Incidente via Venezia, Gela nei Tg nazionali: una tragedia senza fine

È balzata alle cronache nazionali la tragedia di ieri sera in via Venezia, dove ha perso la vita la trentacinquenne Nuccia Vullo. Oggi la notizia era anche nei notiziari di Canale 5 e Rai 2. Un dramma che ha il suo responsabile.

Un giovane gelese di ventitré anni (S.R le sue iniziali) era alla guida del veicolo che ha travolto madre e figlia, davanti agli occhi increduli e disperati del resto della famiglia e dei cittadini che si trovavano nello stesso luogo. Pare, secondo indiscrezioni rese note dai telegiornali nazionali, che il ragazzo possa aver nascosto in un primo momento l’auto, una fiat Panda bianca, nei pressi dell’ex mattatoio comunale, prima di decidere di costituirsi.