Inclusione e integrazione: gli alunni del Majorana vincono la sfida ed emozionano il pubblico

È stata una grande emozione per tutti i presenti la Giornata dedicata all’Inclusione, che si è svolta stamani presso l’aula magna del plesso E. Fermi di c.da Marchitello.

Protagonisti assoluti sono stati gli alunni “con bisogni educativi speciali”, che hanno espresso sè stessi, sperimendo una nuova esperienza creativa: la presentazione del libro illustrato dal titolo Hero, e la rappresentazione teatrale “La guerra dei colori”.

Dopo mesi di preparazione con i supporto dei loro insegnanti di sostegno, gli alunni hanno mostrato una sicurezza e una voglia di interazione sorprendente.

La presentazione del libro illustrato dal titolo Hero, tratta di una storia di ragazzi per ragazzi rappresentata con disegni di Corrado Iudice della IV A Arti figurative, la scelta didascalica è stata frutto di un gruppo di lavoro di cui ha fatto parte Evelyn Faraci della I IPSS. Si tratta di una storia su come un eroe (hero) possa riuscire a superare le proprie difficoltà, e  una lezione di legalità. Il libro è stato presentato dalle psicologhe Maddalena Salerno e Mariangela Tandurella dell’associazione “Studenti sorridenti”.

Sul palco 11 studenti,  ognuno con le proprie peculiarità, e cinque tutor hanno portato in scena “La guerra dei colori, uno spettacolo che ha invitato a riflettere sull’importanza che ognuno ha a seconda dei talenti che si possiedono, e delle abilità che si è in grado di condividere con gli altri.

Responsabili del progetto teatrale sono state la prof.ssa Rosi Antinoro e la prof.ssa Valentina Munna.

 

Presente tra gli altri l’assessore all’Istruzione e ai Servizi Sociali Valeria Caci, che si è emozionata durante lo spettacolo.


Soddisfazione è stata espressa dal dirigente scolastico dell’istituto E. Majorana dott.ssa Linda Bentivegna, che ha sottolineato come l‘istituto da lei retto, si sia sempre mostrato attento ai bisogni degli alunni nell’ottica dell’inclusione, la quale deve rappresentare un processo in cui gli alunni possano essere valorizzati e forniti di uguali opportunità.

Questi i ragazzi che hanno partecipato allo spettacolo: Salvatore Costa (IV Odn), Costantino Paneduro (III A Liceo Artistico), Evelyn Faraci (I IPSS), Camen Campanaro (II A IPSS), Georgiana Craciun, Esmeranda Granvillano e Sabrina D’Aleo (II B IPSS), Giada Bottini ( III IPSS), Antonio Campanaro (IV Odn), Giorgia Monte (I A Liceo Artistico), Manuele Volantini, Samuele Caiola, Leandro Di Stefano e Alessandra Licata (V Mat), Simone Scognamiglio (V Liceo Artistico), Grazia Li Pomi (III Ocb).