Incremento di controlli nella zona industriale. Cna/Aig incontrano i comandanti delle Forze dell’Ordine

L’azione congiunta di polizia e carabinieri di Gela, ha permesso di sventare il tentativo di furto ai danni di imprese site nella zona industriale di c.da Brucazzi. Sia il comandante del reparto territoriale Valerio Marra, che quello della Polizia di Stato Francesco Marino,`si sono mostrati disposti a incrementare le attività di controllo del territorio, in particolare dell’area industriale. Questo è emerso nell’incontro che i due comandanti hanno avuto il direttore della Cna (confederazione nazionale artigiani)  provinciale,  Pasquale Gallina,  e della Aig (associazione imprenditori gelesi) Roberto Sola. Le due associazioni continuano la campagna di sensibilizzazione di controllo di una zona che sembra essere in mano ai vandali e ai ai ladri, i due direttori sottolineano come l’azione congiunta e tempestiva delle forze dell’ordine rappresenti un formidabile strumento di controllo del territorio, in grado di restituire agli imprenditori gelesi quella fiducia nelle istituzioni per i ripetuti episodi criminali.  Sia il MaggioreValerio  Marra, che  il Dirigente del Commissariato,Francesco  Marino, hanno dato la propria disponibilità ad incontrare gli imprenditori gelesi allo scopo di raccogliere gli elementi necessari ad approntare un’efficace azine di presidio territoriale.