Insetti e escrementi di topo nella mensa di Balate. Chiesto intervento dei Nas

Insetti e escrementi di topo sul piano cottura della mensa della casa Circondariale di Gela Balate. A denunciare il fatto é stato Rosario Di Prima, segretario regionale del  sindacato di polizia penitenziaria Osapp. Il segretario ha chiesto l’  intervento immediato dei Nas di Ragusa, competenti per  territorio, all’ufficio di igiene degli alimenti dell’Asp di  Caltanissetta, alla procura della Repubblica del Tribunale  di Gela e ai vertici regionali e nazionali del dipartimento  dell’amministrazione penitenziaria, per le scarse condizioni  igieniche sanitarie del carcere gelese. Sospesa l’attività di cucina e distribuzione cibo, fino a quando i locali della mensa non saranno  stati ripuliti. Protestano i detenuti,  che giá si erano lamentati del caro prezzo dei beni primari che comprano dal carcere, e adesso quella che viene compromessa é la loro salute. 

Articoli correlati