Una intera famiglia gelese arrestata per tentato omicidio a Comiso

Una intera famiglia gelese, cioè un padre e tre figli sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato di Ragusa per un tentativo di omicidio avvenuto a Comiso 10 giorni fa.

Il Padre, cioè Calabrese Gaetano, e un figlio erano stati arrestati dalla Squadra mobile di Ragusa,  subito dopo la sparatoria , e oggi sono stati fermati altri due fratelli.

I quattro volevano uccidere la vittima che si era rivolta a loro perché pensava avessero tentato di rubare nella sua azienda.

Il titolare del fondo agricolo si è salvato per un caso fortuito, grazie infatti alla deviazione delle molle del sedile della sua automobile, che ha bloccato un proiettile a pochi centimetri dalle spalle della vittima.

 

Articoli correlati