Irsap Gela: dopo 20 anni, 23 lavoratori rischiano di essere sospesi. Cgil chiede incontro urgente

Un giorno incontro urgente con il presidente della Regione Rosario Crocetta, con l’assessore regionale del Lavoro Gianluca Micciché e con il Ministero del Lavoro é stato chiesto dal Segretario della Cgil Ignazio Giudice a tutela dei lavoratori socialmente utili utilizzati con progetti specifici dall’Irsap di Gela. La questione riguarda i ventitré lavoratori che da più di vent’anni per soli 500 euro al mese, e senza contributi, prestano la loro attività all’area industriale gelese, e che rischiano di essere sospesi da parte dei dirigenti a seguito di una recentissima lettera della dirigente generale dell’Assessorato al lavoro dott.ssa Bullara, che informa l’ente della convenzione scaduta con il Ministero del lavoro dal quale dipende il fondo nazionale per l’occupazione
“La convocazione urgente é al fine di risolvere questo dramma umano e sociale in un territorio già mortificato dalla crisi occupazionale”. Ha scritto Giudice.

Articoli correlati