Istituto Capuana: gli alunni portano in scena i miti greci

 Si è svolta martedì  31 maggio 2016 al cine-teatro Antidoto la manifestazione conclusiva del progetto d’interclasse  ”Conoscere e valorizzare il territorio: I miti greci”, che ha coinvolto gli alunni delle classi quarte A/B/C/D della scuola primaria “L. Capuana” di Gela, diretta dalla dott.ssa Concetta M. Mongelli.
 
Gli alunni sono stati guidati rispettivamente dalle insegnanti: Rosa Lionti e Anna Morso, Concetta Liardo e Donatella Gambino, Rosa Maiera e Francesca Di Martino, Carla Valeria Marù e Maria Concetta Visania.
 
Il progetto è stato svolto per l’intero anno scolastico, con un rientro pomeridiano settimanale di due ore.
 
Partendo da uno studio dei miti rappresentati sui vasi greci conservati al museo archeologico di Gela e attraverso attività di danza, recitazione e canti gli alunni hanno acquisito le conoscenze dei miti greci, sviluppando ottime abilità nella recitazione di testi mitologici, accrescendo la capacità di comunicare con il corpo e riconoscendo esso stesso come importante mezzo di comunicazione, affinando il rapporto tra musica e movimento.
 
Sono stati messi in scena quattro miti greci:
 
Teseo e il Minotauro 4C, Il ratto di Persefone e la tradizione dei pani di San Giuseppe 4D, Aracne 4°, La nascita delle stagioni 4B, con testi, musiche e danze coordinate dall’insegnate Laura Villareale e Annarita Adesini, che hanno spaziato dai repertori di musica classica a quella di musica popolare, dalla Grecia antica ai nostri giorni.
 
Clamorosi applausi hanno accompagnato lo spettacolo degli alunni e grande soddisfazione per genitori, alunni ed insegnanti

Articoli correlati