Jobstartup: alla Pinacoteca del Comune di Gela seminari per favorire l’autoimprenditorialità giovanile.

Scadrà il prossimo 30 maggio, al Comune di Gela, il bando Jobstartup per favorire l’autoimprenditorialità giovanile. Con l’ausilio dell’ufficio “Europa e Bandi”, i giovani che vogliono promuovere nuove idee imprenditoriali potranno accedere ai fondi del PO FESR 2017/2020.  Sono stati promossi quattro interessanti seminari . Il primo dei quattro incontri sarà tenuto sabato 8 aprile, Salvatore Cobuzio, giovane manager  relazionerà sul marketing digitale per le startup. Sabato 22 aprile Marco Romano, docente universitario di Imprenditorialità, si occuperà di business plan. Sabato 29 aprile, l’esperto di domotica Gaetano Di Stefano terrà un seminario su processi e prodotti innovativi. Concluderà il ciclo di interventi formativi il responsabile dell’ufficio “Europa e Bandi” del Comune di Gela, Tonino Collura con un approfondimento sui finanziamenti per startup ed imprese.

I seminari si terranno a partire dalle ore 9,30 nella Pinacoteca Comunale di Gela e dureranno 3 ore ciascuno. I soggetti che possono partecipare al bando Jobstartup, singolarmente, in team, in associazione o come impresa, devono essere residenti a Gela ed avere un’età tra i 18 e i 35 anni. Il fondo complessivo per nuove start up ammonta a 25.000 euro, da erogare a fondo perduto. Ogni richiesta di contributo potrà usufruire di 4.000 euro. Gli ambiti su cui potranno muoversi le idee imprenditoriali vanno dal turismo al commercio, dall’artigianato ai servizi, fino all’agricoltura, arte, cultura e nuove tecnologie.  Le startup innovative sono un fenomeno nuovo che viene riconosciuto in Italia con il Decreto Crescita 2.0, questi seminari come la possibilità di accedere al bando Jobstartup potrebbe essere un’occasione per i giovani che vogliono investire in questo territorio.

Articoli correlati