L’agente Catarella di “Montalbano” in piazza Umberto I, contro il Cyberbullismo

Dopo piazza Venezia a Roma, anche Piazza Umberto I di Gela ospiterà il progetto sul Cyberbullismo, e lo farà con un ospite di eccezione: l’agente Catarella della fortunata serie televisica Montalbano, cioè l’attore Angelo Russo. L’evento, si svolgerà nella mattinata del 6 aprile  e  mira a contrastare un fenomeno molto grave, che coinvolge parecchi adolescenti.  L’iniziativa è stata fortemente voluta dal prof. Rosario Tornetta, insegnante presso l‘Istituto E. Maiorana di Gela, e dal dirigente scolastico Mirella Di Silvestre. L’evento è stato organizzato dalla Polizia Postale di Palermo, ed è rivolto agli studenti della città, ma anche la popolazione tutta è invitata a partecipare. Il Cyberbullismo sempre più diffuso,  in pochissimo tempo crea  le vittime che  possono vedere la propria reputazione danneggiata in una comunità molto ampia, anche perché i contenuti, una volta pubblicati, possono riapparire a più riprese in luoghi diversi. “Un ringraziamento particolare va al dirigente scolastico Mirella Silvestre, e al commissario capo Laura Romano, che ha mostrato molta disponibilità nei confronti dell’attuazione dell’evento”.  Ha detto il prof. Tornetta.
 

Articoli correlati