Gela: la città festeggia il nuovo sindaco

“Dentro quel seggio con la matita abbiamo segnato una nuova pagina di storia e l’abbiamo scritta noi”. Dal palco allestito in Piazza Umberto I, il neo sindaco Domenico Messinese, ha ringraziato i 22 677 votanti. Una fiume di gente ha accompagnato colui che è riuscito con il suo Movimento cinque stelle a  espugnare il Partito democratico. L’ormai ex sindaco Angelo Fasulo, ha preso la metà dei voti del nuovo primo cittadino. “Sono convinto delle responsabilità e del lavoro che c’è da fare, ma questo lavoro lo faremo insieme a tutti i cittadini”.  Ha sottolineato dal palco il neo sindaco.  Con lui tutti gli attivisti che in questi mesi lo hanno sostenuto. “Sono stato espressione di un gruppo che ora è diventato tutta Gela e questo mi carica di più”, ha detto Messinese. I Cinque Stelle sono riusciti a imporsi nella città in cui Crocetta è stato sindaco e dove si è speso in prima persona per sostenere il sindaco uscente, appoggiato anche dal Megafono, il partito del governatore, e da varie civiche. “Buon lavoro al nuovo sindaco – sono sereno, perchè sono sicuro di aver dato il massimo” ha detto Angelo Fasulo “A lui auguro di cuore che possa davvero essere interprete positivo della volontà di cambiamento espressa dai cittadini. A tutti quelli che mi sono stati accanto in questo lungo periodo va il mio grazie più sincero per l’impegno profuso per il bene di questa Città” ha aggiunto Fasulo

Articoli correlati