La costa grande opportunità per Gela. Pd: si rediga con celerità il Pudm

Impegnare l’amministrazione comunale a redigere con celerità il Piano di Utilizzo del Demanio Marittimo nel rispetto delle indicazioni e delle linee guida dettate dalla Regione Siciliana per sottoporlo all’approvazione del Consiglio Comunale.

Questo quanto deliberato dal gruppo del Pd di Gela, che ha chiesto pure di “tenere conto nella predisposizione del Pudm (Piano Utilizzo Demanio Maritrimo) delle concessioni demaniali”.

“Attraverso un uso appropriato della nostra costa si può incentivare l’economia attraverso il turismo, e che in un periodo di forte disagio economico che stanno vivendo molte famiglie, la gestione della spiaggia offre non poche opportunità di lavoro.” Hanno detto i componenti del gruppo Pd.

Vi sono, tra l’altro, i presupposti di legge e di regolamenti vigenti, rispettivamente, in ambito nazionale, regionale e comunale. Hanno sottolineato.

Articoli correlati