La crisi colpisce lo sport gelese: Angelo Tuccio fa un passo indietro

Dopo aver ottenuto la promozione nel campionato di eccellenza, il Gela Calcio potrebbe avere una nuova dirigenza. Sulla pagina ufficiale della squadra é stato pubblicato un comunicato stampa, in cui il presidente Angelo Tuccio spiega delle sue intenzioni di un passo indietro a causa della crisi dell’indotto, di cui ha risentito anche la sua azienda. In ogni modo i biancazzurri disputeranno ugualmente la stagione sportiva 2015/16 nel campionato d’Eccellenza così come stabilito. Questo annuncio segue di qualche settimane quello della Meic Services Pallavolo Gela che non prenderà parte al prossimo campionato di serie B1. Una scelta sofferta, arrivata dopo il vertice societario tra il presidente Rosario Faraci, l’amministratore delegato Massimo Bonaccorso e il main sponsor Maurizio Melfa, che aveva aveva garantito la sua presenza, fisica e soprattutto economica, per la terza stagione consecutiva. Una Decisione sofferta quella presa dal patron Rosario Faraci, dovuta all’assenza di altre fonti economiche. Nessuno sponsor, infatti, anche minimo, avrebbe affiancato il già consistente apporto del dott. Maurizio Melfa, unica risorsa finanziaria per la squadra biancazzurra.