La Festa della Repubblica per celebrare il bene comune

Il bene comune al centro della due giorni organizzata in occasione della Festa della Repubblica.

Diverse le personalità che relazioneranno per trovare insieme all’amministrazione comunale delle soluzioni per migliorare le condizioni delle aree verdi in città, incolte e abbandonate all’incuria.

Al centro del dibattito anche le esperienze positive di gestione di beni comuni in Sicilia, il regolamento sui comitati di quartiere e il bilancio partecipato. Durante il convegno dal titolo “Beni comuni: esperienze a confronto”, che si terrà domani, venerdì 1° giugno, dalle 17:00, nella Casa del Volontariato di via Ossidiana, interverranno la dottoressa Gisella Collura, il dottor Francesco Bonanno, la dottoressa Marcella Silvestre, l’ingegner Rocco Giudice, l’avvocato Livio Aliotta, Alessandra Ascia, presidente del Consiglio comunale e Giovambattista Mauro, assessore all’urbanistica.

Si discuterà inoltre di partecipazione cittadina a trecentosessanta gradi. Dopodomani, sabato 2 giugno, alle 9:00, alcune associazioni ripuliranno simbolicamente l’area dell’Acropoli, adottando un bene comune. La cittadinanza è invitata a partecipare.