La generosità di Giulia: i suoi lunghi capelli ai bambini poveri malati di tumore

Ha rinunciato a ciò a cui  una ragazzina tiene di più: i suoi capelli lunghi e folti. E lo ha fatto per far felice i bambini malati di tumore dei Paesi poveri. Chi a causa delle radioterapie ha perso i  capelli.

La protagonista del grande gesto di generosità è Giulia Cirignotta, 13 anni. La giovane gelese ha deciso di tagliare la lunga treccia per donarla alla associazione  “Un angelo per Capello”, di cui è venuta a conoscenza navigando sul web. I suoi capelli serviranno a creare le parrucche per quei bambini sottoposti a cicli antitumorali.

Il gesto di Giulia è spontaneo e rappresenta il grande orgoglio di mamma Concetta e papà Vincenzo.

“Orgogliosissimo di mia figlia, non sapevamo nulla e ne siamo venuti a conoscenza dopo che lei aveva fatto tutto” Ha detto Vincenzo Cirignotta.