La Gorgone d’oro: premio speciale a Frate Giuseppe Gurciullo, per i suoi prestigiosi incarichi

È stato assegnato al  frate Giuseppe Gurciullo, il Premio speciale “Don Giulio Scuvera”, all’interno  della quinta edizione del Premio Nazionale “La Gorgone d’oro”.

Un riconoscimento assegnato all’unanimità per i numerosi e prestigiosi incarichi che ha ricoperto il giovane frate: Giudice del Tribunale Ecclesiastico Regionale Siculo, Direttore della biblioteca provinciale, dei Frati Minori Cappuccini di Siracusa e docente di Diritto canonico allo Studio Teologico “San Paolo” di Catania. Giuseppe Gurciullo, appartiene all’Ordine dei Frati Minori Cappuccini di Siracusa. Nel 2005 ha fatto professione perpetua e nel 2007 è stato ordinato presbitero. Specializzato in Diritto canonico, è  relatore in numerosi convegni e giornate di studio. Parla lo spagnolo, il tedesco, il francese ed il latino.

“Un impegno scientifico e didattico eccelso – si legge in un passo della motivazione a cura di Emanuele Zuppardo – che ha fornito contributi inediti su aspetti del diritto canonico, apprezzati con ogni lode dalle commissioni che li hanno valutati e condotti con profonda e rara sensibilità, incondizionato e umile amore per lo studio”.

Il Premio vuole ricordare Don Giulio Scuvera, parroco della Chiesa Madre di Butera scomparso  nel 2011. Scuvera che fu considerato come  il “prete degli operai e dei contadini” perché negli anni ‘60 assieme a giovani aclisti della cittadina nissena, fondò un movimento per il cambiamento ideale e sociale di quella comunità. Diede “fastidio” al sistema di potere di allora e fu perciò trasferito a Villarosa e poi a Enna. Poi, ancora, il suo ritorno nel 1984 nella sua città natale dove fu chiamato a ricoprire l’incarico di  arciprete, vicario episcopale per la pastorale giovanile, segretario del Consiglio Presbiterale Diocesano e Canonico della Basilica Cattedrale di Piazza Armerina, incarichi che ricoprì sempre con grande dignità e umana compassione.

La cerimonia di premiazione avrà luogo a Gela presso il cineteatro Antidoto l’11 giugno prossimo, alle ore 18:30.

Il premio “La Gorgone d’Oro”, è organizzato dal Centro di Cultura e Spiritualità Cristiana “Salvatore Zuppardo”, presieduto da Andrea Cassisi.