La Hit Despacito censurata perchè “troppo sexy”

Censurata dalle televisioni e  radio di Stato perchè ad alto contenuto erotico.

Così il tormentone dell’estate della coppia Luis Fonsi e Daddy Yankee, dopo varie proteste da parte di alcuni partiti islamici, è stato censurato dal Governo di Kuala Lumpur.

L’annuncio è arrivato dal Ministro delle telecomunicazioni Salleh Saled Keruak, che con una nota ha riferito all’agenzia AFP la censura del brano in tutte le radio di Stato perchè “osceno” con espliciti riferimenti sessuali e non adatto per essere ascoltato, giudicandolo molto pericoloso per i giovani che lo cantano senza essere a conoscenza del vero significato delle parole. Il Governo ha esortato persino le televisioni e le radio private a bloccarne la diffusione.

La hit però continuerà ad essere ascoltabile nelle varie piattaforme streaming, youtube e dalle radio private.

Un successo mondiale quello di “Despacito” che da mesi è in vetta a tutte le classifiche con numeri d’ascolto da record mai registrati finora.

In Italia è il brano protagonista delle serate estive e si prepara ad essere decretato il tormentone ufficiale del 2017.