“La Juventus torna a Gela”, ospite d’eccezione Luca Corona

Presentato oggi pomeriggio il progetto “Juventus National Academy” intrapreso dalla società calcistica “Amo Gela”, presieduta da Giuseppe Alabiso. A inaugurare l’inizio delle attività di scuola calcio delle categorie Piccoli Amici, Pulcini ed Esordienti, presso la sede di via Mazara del Vallo, è stato Luca Corona, tecnico della Juventus National Academy.

 

“Siamo felici di approdare anche in questa realtà – ha dichiarato Corona – Gela è una città di ottantamila abitanti con tante risorse e quindi può ben inserirsi nel nostro contesto. Abbiamo novanta società italiane che sono organi importanti delle iniziative di scuola calcio condotte dalla Juventus e siamo lieti di accogliere l’Amo Gela che, con entusiasmo, è rientrata nel circuito delle Soccer School”. Grande soddisfazione espressa anche dal Presidente della realtà gelese, Giuseppe Alabiso: “La Juventus torna a Gela – ha esordito – la nostra felicità nel comunicare a tutti i concittadini questa notizia è grande. Si parla di un filo diretto con la National Academy, i cui tecnici verranno da noi, durante il corso dell’anno, ben cinque volte per monitorare le attività della scuola calcio e fare stage con tutta la società”. La direzione tecnica di “Amo Gela” sarà curata da Fabio Nuzzi, il referente del progetto Juventus National Academy è invece Claudio Giammusso.