La linea ferroviaria di Gela in stato di abbandono, intervenga Rete Ferroviaria Italiana

Rete Ferroviaria Italiana intervenga con urgenza per la manutenzione straordinaria.

È questo quanto ha intimato il sindaco Domenico Messinese alla luce delle condizioni in cui versa la linea ferroviaria. In stato di degrado, infatti, i parapetti che delimitano la linea all’interno del centro abitato di Gela. Ossidata e distaccata in diverse parti, l’armatura in ferro rappresenta un vero e proprio pericolo per i pedoni che attraversano i marciapiedi adiacenti. Nei varchi aperti, totalmente corrosi, inoltre, non sono presenti pannelli prefabbricati o recinzioni. Il Settore Lavori Pubblici, intanto, effettuerà degli interventi minimali per mettere in sicurezza i varchi presenti, eliminando quelle armature sporgenti e pericolose per l’incolumità pubblica.