La Pietra Calendario inserita fra le scoperte più importanti

La Pietra Calendario di Contrada Cozzo Olivo a Gela inserita nel testo pubblicato dall’Istituto Nazionale di Astrofisica e Archeoastronomia (INAF) e dalla Società Italiana di Archeoastronomia.

Un libro interessante e di prestigio in cui vengono registrate tutte le più importanti scoperte in ambito archeoastronomico e che annovera importanti firme, tra cui anche quelle di Vito Polcaro dell’INAF e di Giulio Maglio del Politecnico di Milano, due tra i più importanti archeoastronomi oggi esistenti. A comunicare questa notizia è stato Giuseppe La Spina del Gruppo Archeologico Geloi, uno degli scopritori della Pietra.

“L’INAF – ha scritto nella sua pagina facebook – mi ha comunicato che la Pietra Calendario è stata riconosciuta anche dalla comunità scientifica internazionale e dunque non solo in Italia. Queste splendide novità rendono ancora più importante il patrimonio archeologico presente sul nostro territorio. “.