La Rosa: ringrazio il manager Iacono per aver visitato i malati di cancro

“Ringrazio il direttore generale dell’Asp 2 dott. Carmelo Iacono per avere scongiurato in questo periodo di ferie estive a causa della carenza di personale medico, la chiusura temporanea dell’ambulatorio oncologico all’ospedale Suor Cecilia Basarocco di Niscemi, provvedendo personalmente come oncologo alle visite dei pazienti”.

A dirlo è il sindaco Francesco La Rosa, essendo venuto a conoscenza che lo stesso direttore generale dell’Asp 2 dott. Carmelo Iacono, ha indossato lunedì all’ospedale di Niscemi il camice bianco di medico oncologo per visitare nell’ambulatorio ospedaliero i pazienti affetti da tumori.

Il primo cittadino aggiunge:”un impegno straordinario quello del direttore generale dell’Asp 2 dott. Carmelo Iacono, il quale con alto senso del dovere, spirito di abnegazione e sensibilità nei confronti dei pazienti oncologici niscemesi, ha garantito la continuità dell’importante servizio sanitario ambulatoriale ospedaliero prodigandosi personalmente a visitarli in un momento in cui il servizio, per le ferie estive, ha rischiato di essere sospeso per carenza di personale medico.

Purtroppo ho saputo tardi lunedì che il dott. Carmelo Iacono è stato a Niscemi presso l’ambulatorio ospedaliero, altrimenti sarei andato personalmente a ringraziarlo.

Nessuno purtroppo”, conclude il sindaco Francesco La Rosa,” ha avuto la stessa accortezza di avvisarmi come per la paventata sospensione del servizio dell’ambulatorio oncologico all’ospedale di Niscemi.