La Via Matris processione e riflessioni sui dolori di Maria: partenza dalla Chiesa Madre

Si terrà venerdì 9 marzo dalle ore 18:30 la Via Matris a Gela,  la processione con la Sacra Effige dell’Addolorata e riflessioni su “I sette dolori della Vergine Maria”.

Modellata sulla Via Crucis e fiorita dal tronco della devozione ai «sette dolori» della Vergine, questa forma di preghiera nata nel sec. XVI si è progressivamente imposta, fino ad attestarsi nella forma attuale nel sec. XIX.

La tematica fondante è la considerazione sintonica-cordiale del cammino di prova vissuto da Maria, nel suo pellegrinaggio di fede, lungo l’arco della vita del suo Figlio e sigillato in sette stazioni.

Si partirà dalla Chiesa Madre, per procedere in via Navarra Bresmes, via Tevere, via Caronda, via Lipsai, via Alpi, via Milazzo, via Ermocrate, via Tevere, via Bresmes e ritorno in Chiesa Madre.