Lavoratori Rmi: rientro in servizio al comune di Gela

Torneranno al lavoro l’1  febbraio prossimo i lavoratori del Reddito Minimo d’Inserimento, in servizio al Comune di Gela, torneranno al lavoro. Lo ha annunciato l’assessore comunale ai Servizi Sociali, Licia Abela. Gli ambiti di azione riguardano l’ausilio al personale degli uffici comunali, la manutenzione del verde pubblico e della segnaletica stradale. L’impegno di spesa è stato approvato lo scorso 19 gennaio, mentre i mandati di pagamento relativi al mese di dicembre sono arrivati ai destinatari. Ai lavoratori non erano state pagate alcune competenze. Diverse le proteste che hanno effettuato i lavoratori a Palazzo di Città. 
 

Articoli correlati