Lavoro, agricoltura e tutela ambientale al centro dell’impegno del Senatore Pietro Lorefice

“Tra poco saremo impegnati per il voto al governo del cambiamento, che apre le porte dei palazzi del potere ai cittadini comuni. Sento forte il senso di responsabilità per il ruolo assunto, ma con la consapevolezza che assieme scriveremo delle belle pagine per l’Italia”.

È questo il pensiero del Senatore gelese Pietro Lorefice del Movimento Cinque Stelle. Un messaggio alla sua terra, alla sua città, ai tanti elettori che a lui e al suo impegno hanno affidato la propria fiducia.

“Penso a tutte quelle volte in cui – ha continuato Lorefice – in passato ho vissuto assieme a tanti di voi, cittadini liberi, quel senso di frustrante impotenza nel dar gambe a idee di buon senso. Oggi so che ci è stata data la possibilità di portare direttamente a Roma, nei Ministeri, in commissione, in aula al Senato e in Europa le istanze, le proposte e il grido di riscatto di un intero territorio dalle innumerevoli potenzialità.

Il vero petrolio dell’Italia e della Sicilia sono i beni culturali e ambientali, un patrimonio che affonda le radici nella storia. Al centro dei miei pensieri, quindi, il lavoro, l’agricoltura e la pesca sostenibile, la tutela ambientale e del territorio, la gestione pubblica dell’acqua, nonché la valorizzazione del patrimonio naturalistico, culturale ed enogastronomico italiano e siciliano”.

Tantissimi i commenti di apprezzamento e di augurio per il Senatore Lorefice da parte dei cittadini, che confidano in questo Governo, con la speranza che possa risollevare le sorti dell’Italia.