Le “New Concept” trionfano a passi di danza ad Acireale

Bellissimo regalo di Natale per le “New Concept”, il gruppo di ballerine gelesi diretto dal coreografo Gabriele Izzia, insegnante di hip hop contaminazioni.

Doppio secondo posto per loro al “Festival della coreografia 2015”, il concorso internazionale che si è tenuto al “Palatupparello” di Acireale. Le ragazze di Izzia, infatti, si sono classificate al secondo posto in assoluto come miglior coreografia, tra le circa duecento performance del concorso e al secondo posto nella categoria contemporaneo avanzato. Due riconoscimenti molto importanti per loro, una vittoria che va oltre le aspettative visto che hanno trionfato in uno stile che non è prettamente il loro. “È un gruppo appena nato, considerando che danzano con me da appena un anno – ha dichiarato soddisfatto Gabriele Izzia – si sono messe in gioco imparando uno stile completamente nuovo, anche se radicalmente hip hop New Style. I “New Concept” mi regalano emozioni e grandi soddisfazioni, hanno afferrato perfettamente il concetto e l’essenza della danza stessa senza mai omologarsi al conformismo e mettendo in scena la propria personalità. In sintonia sin dall’inizio, il gruppo è in continua crescita ed evoluzione e ha capito, prima di tutto, una cosa fondamentale: danzare è come parlare in silenzio, è dire molte cose senza dire una parola”. A valutare le esibizioni una giuria d’eccezione composta da Alessandra Celentano, Garrison Rochelle, Amilcar Moret Gonzalez, Little Phil, Mauro Mosconi, Roberto Pallara, Alfonso Paganini, Alessandra Panzavolta, Ilir Shaqiri, Nancy Berti, Germana Bonaparte, Diana Florindi, il regista Salvo Bonaffini e Mauro Astolfi, che ha segnalato il gruppo come ospite a “Dance out”, vetrina coreografica per compagnie emergenti in primavera. A conquistare la giuria sono state le ballerine Cristina Chirdo, Chiara Bonaccorso, Giulia Russello, Laura Sanfilippo e Giada Gentili, che ha vinto anche la borsa di studio al DAF al 50% ed è stata segnalata a Giuliano Peparini, coreografo internazionale.