Le strane reazioni di Catania…adesso si aspetta la decisione di Messinese

Da quando é stato nominato dal sindaco Domenico Messinese, l’assessore Eugenio Catania ha riempito le pagine dei giornali, per le sue reazioni. Dalla lite con il dirigente Tuccio, alle foto che lo ritraggono sotto lo striscione offensivo nei confronti della Lucarelli. Oggi spunta con un post in cui attacca i suoi colleghi consiglieri per le loro scarse qualità.   Lecchini e raccomandati. Così li ha etichettati l’assessore. Eugenio Catania  elencando le competenze che compongono il suo curriculum, ha sottolineato come alcuni consiglieri abbiano conseguito la laurea triennale dopo quindici anni.  Nel post l’assessore ha attaccato coloro che danno “solidarietà solo a vip e sindaci di altre città”.  “Mandiamolo dai boy-scout così apprende le buone maniere” ha detto il consigliere Casano. Salvatore Gallo ha chiesto invece le scuse, in aula, dell’assessore. ” É vergognoso, l’assessore va cacciato”. Questo ha proposto Gallo, e a questo stanno pensando i consiglieri tutti. Adesso si aspetta la decisione del sindaco.

Articoli correlati