‘Libera’ sfila per la fraternità e l’accoglienza: anche Gela alla “Marcia per la pace”

Una delegazione della sezione di Gela di “Libera”, presieduta da Giuseppe Spata, alla ‘Marcia per la pace’ Perugia-Assisi 2018.

Oltre centomila i partecipanti che hanno sfilato, di cui diecimila giovani, stando a quanto affermato dagli organizzatori, per ribadire i valori importantissimi della fraternità, dell’accoglienza e della solidarietà, recando striscioni e cartelli contro qualsiasi forma di razzismo e discriminazione, promuovendo invece la parità dei diritti.

Con la bandiera della pace in mostra, i gelesi della sezione di ‘Libera’ hanno voluto offrire il proprio contributo a questa manifestazione, mescolandosi tra la folla e stringendosi in un unico appello di solidarietà, per far emergere la propria voce in un mondo in cui le diversità vengono purtroppo viste sempre più spesso come problema e non come valore aggiunto, grazie al quale crescere e migliorarsi, partendo dal prossimo.