Liberi consorzi: oggi primo consiglio comunale congiunto a Niscemi

Oggi pomeriggio, presso la Biblioteca Comunale di Niscemi, alle ore 16:30, si svolgerà il primo Consiglio Comunale congiunto inerente l’argomento “Liberi Consorzi”.  L’iniziativa, ideata dal Vicepresidente del Consiglio di Niscemi, Luigi Gualato e subito sostenuta dall’intero consiglio Comunale di Niscemi, in collaborazione con il CSAG (Comitato per lo Sviluppo dell’Area Gelese) ed il Comitato Pro Referendum Piazza Armerina, servirà a far sentire, una ulteriore volta, la voce delle città e dei loro rappresentanti, in merito all’evoluzione della riforma dei Liberi Consorzi in Sicilia. A Niscemi ci saranno i Consigli Comunali ed i Sindaci di Niscemi, Piazza Armerina e Gela, i rappresentanti istituzionali dei comuni di Licodia Eubea, Mazzarrone, San Michele di Ganzaria, Mirabella Imbaccari, San Cono. Hanno inoltre confermato la loro presenza gli Onorevoli Antonio Venturino, Vicepresidente ARS; Antonio Malafarina, Componente I Commissione ARS; Luisa Lantieri, Giuseppe Arancio, Giuseppe Federico, Francesco Cappello. Interverranno anche il Portavoce del Comitato per il Libero Consorzio Ionico Etneo di Acireale, Avv. Nando Gambino, Il portavoce del Comitato Pro Referendum di Piazza Armerina Salvatore Murella, Il Coordinatore del CSAG Filippo Franzone. Continua il percorso di alcuni comuni siciliani, iniziato il 24 marzo 2014, per mezzo della LR 8/14, si allarga la partecipazione e l’interesse, per una riforma dove i veri protagonisti sono i comuni ed i cittadini. 

Articoli correlati