Libriamoci 2015: giornata di lettura all’Istituto Verga di Gela

L’Istituto comprensivo Giovanni Verga, retto dalla prof.ssa Viviana Aldisio, anche quest’anno aderirà alla seconda Edizione di Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”. L’evento si terrà giovedì 29 ottobre prossimo ed è promosso dal Centro per il libro e la lettura e dalla Direzione generale per lo studente. L’obiettivo  è quello di portare la lettura nelle scuole in forme inedite, diffondere il piacere della lettura tra i ragazzi e sottolinearne l’utilità per la crescita sociale e personale, grazie all’esperienza diretta con i testi e attraverso l’ascolto e il confronto con insegnanti, compagni ed autori. La minifestazione inizierà alle ore 9:00, e si terrà presso l’auditorium della scuola.  

L’evento comprenderà l’incontro con l’autore e Letture in scena. La scrittrice Giuliana Fraglica   presenterà  il libro “Scintilla”, della casa editrice Elpìs. Saranno gli  alunni delle Classi V Primaria, a intervistare l’autrice. Inoltre per “Le letture in scena”, gli alunni gli alunni della scuola media leggeranno, ad alta voce e in modo espressivo, passi di testi e poesie , in lingua italiana, inglese e francese. 

Saranno messi in scena i seguenti testi: “Il Brutto anatroccolo” di H.C.Andersen; “Il pittore e l’amicizia” di Carla Piras; Lettura di frasi, aforismi, proverbi sul tema dell’Amicizia; “Io sono Malala”, tratto dal testo di Christina Lumb. Le letture saranno accompagnate da un ’intermezzo musicale a cura degli alunni della scuola superiore di Primo grado, coordinati dalla prof.ssa R. Scuvera,; le attività saranno allietate dall’esecuzione di brani musicali e canzoni.

Vi sarà inoltre la testimonianza di Gabriele Terranova, finalista al Premio Campiello Giovani 2015. Parteciperanno all’evento:l’assessore  alla Cultura del Comune di Gela, Francesco  Salinitro; l’assessore all’Istruzione Ketty Damante, la prof.ssa Lina Orlando, Esperta esterna.Le attività si concluderanno alle ore 12: 30 e gli alunni completeranno le lezioni  nelle proprie classi.
 

Articoli correlati