Licata: coppia svedese perde controllo della barca a causa del maltempo. Attivati i soccorsi

Ore di paura ieri a Licata per una coppia svedese che ha  perso la governabilità della propria barca a vela,  a causa delle proibitive condizioni del mare.

Il mezzo nautico si trovava a pochi metri dalla costa in direzione della Playa, quando la coppia ha chiesto aiuto.  

Immediatamente è intervenuta la Guardia Costiera che ha impiegato due moto vedette dell’ ufficio circondariale Marittimo per soccorrere i malcapitati.

Raggiunto il natante sono state completate le operazioni di soccorso e traino all’interno del Porto.

Presenti il tenente di Vascello e  il comandante Giuseppe Maggio alle operazioni di soccorso in mare.

È stato scongiurato che il maltempo e le forti raffiche di vento potessero causare qualche tragedia.