Licata, domani l’AperiLis: l’aperitivo attraverso la Lingua Italiana dei Segni

Licata -Si svolgerà domani pomeriggio a partire dalle 18:30 presso il Caffuccino l’evento organizzato dall’Associazione “Comunicare per Vivere” chiamato “AperiLis: un modo diverso di fare l’aperitivo.

L’evento è stato voluto dall’Associazione licatese per creare un momento di integrazione e convivialità tra realtà spesso distanti tra loro come quella dei sordi e degli udenti: a disposizione dei partecipanti ci sarà infatti un menù diverso dal solito che indicherà i segni da fare per ordinare da bere: dal caffè al vino passando per aranciata o birra, ad ogni bevanda corrisponde un segno che dovrà essere replicato per poter ricevere la propria ordinazione.

“Abbiamo pensato a questa sorta di gioco – dice la presidente Lavinia di Falco – perché ci sembrava un modo carino per rendere partecipi i sordi ad un venerdì pomeriggio spensierato ed allegro da condividere con gli udenti che, dal canto loro, possono apprendere alcuni segni che appartengono alla Lingua Italiana dei Segni. Sono piccoli gesti che però possono permettere di creare delle connessioni tra comunità differenti che tenteremo di avvicinare e rendere meno distanti tra loro; uno dei nostri scopi è infatti quello di provare ad abbattere le barriere soprattutto mentali che spesso ci impediscono di aprirci a chi è diverso da noi. Ci auguriamo pertanto una risposta positiva questo evento che rappresenta tra l’altro – conclude la presidente – anche una sorta di battesimo per la nostra Associazione nata ancora da pochi mesi.”