Licata, il sindaco Cambiano finisce all’ospedale dopo un’aggressione in Comune. Fermato l’uomo che l’ha colpito

Licata – Ore difficili per il sindaco di Licata, Angelo Cambiano. In tarda mattinata il primo cittadino è stato aggredito all’interno del palazzo municipale da un uomo che l’ha colpito con una testata. Il sindaco è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari dell’Ospedale San Giacomo d’Altopasso. L’uomo è stato tratto in arresto dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile. Si tratta di Alessandro Incorvaia in stato di fermo in attesa della convalida dell’autorità giudiziaria.

Dopo il grave gesto compiuto dall’Incorvaia la solidarietà al primo cittadino è arrivato da forze politiche e rappresentanti del mondo dell’associazionismo. Il capo dell’amministrazione dopo gli accertamenti è stato dimesso dall’ospedale. La prognosi è di 20 giorni.