Licata, più di 500 partecipanti al Trofeo Fidal “Mimmo Cuttitta”

Licata – Saranno più di 500 gli atleti che domenica mattina, 22 maggio, parteciperanno alla prima edizione del Trofeo Podistico “Città di Licata – Memorial Mimmo Cuttitta”, la cui partenza, in modo categorico, e per esigenze televisive, è stata fissata dalle ore 9,45 da Piazza Progresso. Il dato è stato esposto stamattina nel corso della programmata conferenza stampa, tenutasi al Palazzo di Città sotto la presidenza del Sindaco Angelo Cambiano, con la partecipazione dell’assessore allo sport e turismo, Francesco Carità e di Giancarlo La Greca, presidente dell’Associazione Pro Sport di Ravanusa, organizzatore.    Alla conferenza stampa hanno partecipato anche Angelo De Caro e Rosario Montana, due degli atleti licatesi, tesserati con la società di Ravanusa, che domenica mattina saranno della corsa. La gara, che sarà valida quale 7° tappa del grand prix Sicilia di corsa su strada, si svilupperà su un percorso cittadino, complessivamente lungo 1.850 metri da ripetere per cinque volte, per un totale di 9.250 metri, che partendo da Piazza Progresso, proseguirà per Corso Vitt. Emanuele, Piazza Duomo, Viale XXIV Maggio, Via N. Sauro, Corso Serrovira, Corso Roma e arrivo nuovamente in Piazza Progresso, dove saranno posti il traguardo ed il palco della giuria. Le società rappresentate all’evento saranno in tutto 114.  “Ringraziamo l’Amministrazione comunale – dichiara tra l’altro Giancarlo La Greca – per la disponibilità sin da subito mostrata nell’accettare la nostra proposta di dare vita una gara podistica a Licata, e di avere patrocinato l’evento, senza l’erogazione di alcun contributo in denaro, ma garantendoci i servizi necessari per il regolare e sicuro svolgimento della gara e di tutto quanto l’evento, così come ringraziamo le numerose aziende locali che hanno assicurato il loro contributo mediante l’erogazione di merce varia, destinata ai partecipanti alla gara”.

“Non potevamo non accogliere l’invito di un evento che, a livello promozionale, ed in senso positivo, varrà molto per la nostra città, che per un giorno, sarà al centro dell’attenzione per quanto concerne un momento sportivo inserito nel calendario nazionale della FIDAL – affema l’assessore allo sport, Carità, intervenendo anche a nome del Sindaco – . Riprese e servizi televisivi vari, daranno un’immagine sicuramente più reale di quella che in effetti è Licata. Desidero, pertanto, rivolgere un appello alla cittadinanza, perchè domenica mattina, dalle ore 9,45 in poi, e per circa un’ora, segua dal vivo, lungo il percorso, la gara alla quale già hanno assicurato la partecipazione oltre 500 atleti provenienti da ogni angolo della Sicilia. E se consideriamo la presenza di tanti atleti e dei loro accompagnatori, pensiamo anche alla beneficio economico diretto per i nostri operatori commerciali. Tra l’altro, ci è stato detto che già più di cento persone, da sabato pomerigigo saranno a Licata, ospite in diverse strutture ricettive. E questo è anche un altro dato positivo, già certo. La partecipazione in massa della cittadinanza, servirà anche a dare un’impronta consistente all’evento, e a spingere gli organizzatori a riproporlo anche negli anni futuri, facendone un appuntamento fisso in una fase che ancora non rientra nel periodo dell’alta stagione turistica. Infine, vorrei sin da subito ringraziare le associazioni locali di volontariato che hanno assicurato la loro partecipazione per garantire, ulteriormente, la riuscita dell’evento e la sicurezza per atleti, accompagnatori e cittadini che, in modo più o meno diretto, saranno coinvolti da questa gara podistica”.