Licata, presentati al Comune gli eventi estivi e la rassegna LicatAutori

Licata – L’Amministrazione Comunale presieduta dal Sindaco Angelo Cambiano, per l’occasione rappresentata dall’assessore al Turismo e Spettacoli, Massimo Licata D’Andrea, e dall’assessore alla Cultura, Daniele Vecchio,  ed il sociologo e giornalista, Francesco Pira, hanno presentato il programma dell’Estate Licatese 2015, e la rassegna LicatAutori 2015.

L’Estate Licatese ha già avuto inizio da alcuni giorni, e proseguirà, per tutto il mese di agosto,  con un ricco programma composto da manifestazioni ludiche, artistiche, culturali, musicali, folcloristiche sportive e religiose.

L’altro appuntamento presentato stamattina riguarda  la manifestazione “LicatAutori 2015”,  in programma nei giorni 7 e 21 agosto, alle ore 21,00, presso la Villa Comunale Regina Elena. Si tratta di un evento in due puntate, che vedrà a Licata la presenza di importanti autori di romanzi e saggi, quali Carlo Barbieri, chimico, autore del libro “Il marchio sulle labbra” (Dario Flaccovio Editore), Gino Pantaleone,  scrittore e poeta, autore del libro “Il gigante controvento”(Spazio Cultura Edizioni), Maria Grazia Fasciana, scrittrice, autrice del libro “La coerenza di Milo” (Temperino Rosso editore) (venerdì 7 agosto), e Gaetano Savatteri, scrittore e giornalista Mediaset, co-autore del libro “Mafia Capitale. L’atto di accusa della Procura di Roma” (Melampo editore), Luciano Canova, economista, docente della Scuola “Enrico Mattei”, autore del libro “Pop Economy”(Hoepli),  Cinzia Nazzareno,  scrittrice, autrice del libro “Il sole in fondo al cuore” (Bonfirraro Editore), Laura Caponetti, scrittrice,  vincitrice del Premio Nazionale “Le Fate” con il racconto breve “Lui, il cane e io” (venerdì 21 agosto).

<<Anche se ci siamo insediati da poco tempo – dichiara con orgoglio l’assessore allo sport, turismo e spettacoli – l’Amministrazione comunale è riuscita ugualmente a mettere su un programma, ricco di eventi che variano dal ludico al culturale, dallo sport al folclore, all’arte, per non dire della tradizionale festa di S. Angelo. Tutte manifestazioni che oltre ad allietare al meglio l’estate di chi ha scelto la nostra città quale meta delle proprie vacanze re per i nostri concittadini, punta al pieno recupero del centro storico. Il tutto grazie anche alla collaborazione degli operatori presenti sul territorio ai quali, sin da subito, va il nostro ringraziamento>>.

<<Con la manifestazione LicatAutori intendiamo soddisfare il desiderio di chi ha voglia di grande letteratura e vivere le proprie vacanze anche all’insegna della cultura – spiega il coordinatore  scientifico e conduttore dell’evento, Francesco Pira –  Le due serate evento con importanti autori di saggi e romanzi, i cui argomenti variano dall’attualità alla legalità, dalla globalità alla sicilianità, saranno sicuramente in grado di soddisfare le aspettative di tutti. Ed una cosa che intendo sottolineare è il fatto che tutti gli autori e noti personaggi che hanno aderito all’evento, lo hanno fatto in modo assolutamente gratuito, così come del tutto gratuita è la partecipazione di quanti si stanno adoperando per la realizzazione della manifestazione>>.   

<<Riappropriarci del nostro tempo attraverso la lettura di un buon libro  – aggiunge l’assessore alla cultura Daniele Vecchio – ci consente di resistere  alla frenetica sterilità che la vita quotidiana, con i suoi ritmi serrati, tenta di imporci. Ospitare una manifestazione di tale pregio all’interno dell’Estate Licatese, può, sicuramente, visti i tempi trattati, sensibilizzare le coscienze di una città che ha estrema necessità di vivere una vera rivoluzione culturale>>.