Licata, satira sui ponti di Alfano su Facebook: “costruiamone uno tra Pisciotto e La Rocca”

Licata- Satira sul web dopo le dichirazioni degli ultimi giorni del Ministro degli Interni, l’agrigentino Angelino Alfano, e degli esponenti del Nuovo Centro Destra che hanno rilanciato l’idea del ponte. Sul blog di Vero Bellimbusto una satira pungente che propone una finta notizia che parla di un progetto per unire la spiaggia licatese del Pisciotto con l’isoletta de La Rocca.

Ecco cosa scrive sul blog https://verobellimbusto.wordpress.com/2015/09/30/alfano-annuncia-costruiremo-il-ponte-inammissibile-che-la-rocca-sia-staccata-dal-pisciotto/

“Inammissibile. La Rocca non può essere staccata dal Pisciotto, stiamo provvedendo alla realizzazione di un ponte per porre rimedio a questo scempio”.

Queste le parole del ministro Alfano sulla vicenda della famosa spiaggia licatese, con l’isolotto chiamato “Rocca” che finalmente potrà essere collegato alla terraferma dopo millenni di isolamento.
Sulla vicenda del ponte sullo stretto il ministro inoltre afferma: “Stiamo cercando di realizzarlo già crollato, così da poter essere allineato ai viadotti e ponti della regione”.

Quello che colpisce è il fotomaggio con un ponte realizzato proprio tra Piscotto e La Rocca. Del resto, come diceva Luigi Pirandello, Premio Nobel per la Letteratura, anche lui agrigentino, scherzando si possono dire tante verità. E in una Sicilia spaccata a metà, dove crollano i ponti, i trasporti sono impossibili, e dove le strade sono trazzere è giusto rilanciare e parlare del Ponte sullo Stretto…