Licata, sui social burla sui ponti del Ministro Alfano: “colleghiamo Pisciotto alla Rocca, per lo stretto realizziamolo già crollato”

Licata – Da diversi giorni ricircolo con insistenza la notizia del ponte sullo stretto. Pare il Ministro Angelino Alfano, agrigentino, ed il suo partito NCD, lo stiano sostenendo a spada tratta. Così sui social nasce una burla sul blog dell’anonimo Vero Bellimbusto, che ha affidando delle dichiarazioni ad Alfano ha detto che presto si realizzerà un ponte tra la spiaggia del Pisciotto e La Rocca, una sorta di isoletta molto vicina alla frequentatissima spiaggia licatese.

Scrive l’anonimo blogger : “Inammissibile. La Rocca non può essere staccata dal Pisciotto, stiamo provvedendo alla realizzazione di un ponte per porre rimedio a questo scempio”.

Queste le parole del ministro Alfano sulla vicenda della famosa spiaggia licatese, con l’isolotto chiamato “Rocca” che finalmente potrà essere collegato alla terraferma dopo millenni di isolamento.
Sulla vicenda del ponte sullo stretto il ministro inoltre afferma: “Stiamo cercando di realizzarlo già crollato, così da poter essere allineato ai viadotti e ponti della regione”.

Tante le risate soprattutto per l’immagine pubblicata sul blog https://verobellimbusto.wordpress.com/2015/09/30/alfano-annuncia-costruiremo-il-ponte-inammissibile-che-la-rocca-sia-staccata-dal-pisciotto/

Del resto come diceva Luigi Pirandello scherzando si dicono tante verità. La Sicilia ha trasporti assurdi, crollano i ponti, la regione è spaccata in due e quindi il Governo rilancia la costruzione del ponte sullo stretto….

 

Articoli correlati