Licata, telecamere sulla provinciale per Mollarella contro i furbetti che lanciano l’immondizia

Licata- Arrivano le telecamere sulla Stada panoramica che dal centro collega le zone di Mollarella, Montesole e Nicolizia.L’amministrazione comunale ha provveduto a far installare una telecamera che riprende in che ora e come i residenti o i turisti depositano l’immondizia negli appositi cassonetti. Questo per impedire il classico lancio del sacchetto dei troppi furbetti che vivono la zona. Gli operai del Comune hanno addirittura dovuto creare con le canne una barriera per impedire che i lanci, quelli più lunghi, arrivassero in un terreno incolto dietro i cassonetti. A questo si aggiunge che molti residenti tornando ad abitare le case in estate si liberano di mobili e suppellettili inutili lasciandoli accanto ai cassonetti nonostante ci sia un servizio gratuito di raccolta. Ma per i furbatti adesso con l’arrivo delle telecamere la vita sarà abbastanza dura. Si parla di multe molto esose. In tanti non rispettano neanche l’orario del conferimento che è soltanto di sera. Invece per comodità molti preferiscono far volare i sacchetti dall’auto a qualunque ora anche in tarda mattinata. A questo si aggiunge che l’alto numero di cani randagi presenti nella zona crea un secondo problema. L’immondizia viene aperta e sparpagliata sul manto stradale dagli stessi animali. In ogni caso l’iniziativa dell’amministrazione è lodevole. Speriamo serva a debellare queste forme di inciviltà inconcepibili nel 2016.

Articoli correlati