Licata, tre giornate alla scoperta dell’archeologia con visite guidate

La Città di Licata partecipa all’edizione giunta al quindicesimo appuntamento delle “Giornate nazionali di archeologia ritrovata”,  per la valorizzazione del territorio locale e la rinascita delle antiche  tradizioni.

Lo scopo è  di far rinascere le risorse culturali della città. Infatti dal 12 al 14 ottobre ci sarà la possibilità di andare in giro tra i monumenti che risiedono nel territorio Licatese ovvero: il Castel Sant’Angelo e il museo archeologico della “Badia”.

L’associazione organizzatrice dell’evento è il Gruppo archeologico “Finziade”,la disponibilità è  stata anche del Polo regionale ai siti culturali e archeologico locali di Agrigento, con il patrocinio del comune di Licata.

Questo evento creerà ovviamente un’attrazione a sviluppo turistico per far vedere alla gente la parte storica e pulita della Città di Licata, il servizio delle visite sono disponibili dalle 9:00 alle 13:00 nei tre giorni indicati.