Licata, turista aggredito da un branco di cani lancia un appello: “Intervenite prima che accada qualcosa di irreparabile”

Licata -Un turista palermitano, il dottor Fabrizio Troja,  è stato aggredito poche ore fa, da un branco di cani nella zona del porto turistico. “Ho avuto la prontezza e la lucidità di guardarmi attorno e trovare un pezzo di legno, con il quale ha cercato di allontanare il branco. Stavo passeggiando con mia moglie e il nostro bambino nel passeggino”. Ha raccontato Troja molto provato. “Un branco di circa 10 cani che si aggira attorno al Centro Commerciale il porto che terrorizza i passanti. Chiedo all’amministrazione comunale di intervenire prima che accada qualcosa di irreparabile”.

Articoli correlati