Licata, un vero successo per AperiLis, voglia d’integrazione

Licata – Ha ottenuto un buon riscontro l’evento organizzato ieri pomeriggio dall’Associazione Comunicare per Vivere che in un noto locale cittadino ha voluto un momento che permettesse l’integrazione tra sordi e udenti. In tanti hanno risposto all’invito lanciato dall’Associazione che ha ideato questo evento: tra i presenti anche il Presidente dell’Associazione Sordi Favara Antonio Costanza.

L’AperiLis, questo il nome della manifestazione, ha preso il via attraverso una spiegazione sullo svolgimento della serata simultaneamente in italiano e attraverso la Lingua italiana dei Segni, in modo tale che la comprensione fosse possibile per tutti i commensali; successivamente è stato illustrato e segnato il menù realizzato appositamente per tale iniziativa, e gli stessi membri dell’Associazione si sono affiancati ai camerieri per comprendere e trascrivere le ordinazioni avvenute utilizzando la Lis.

 

IMG 3376 FILEminimizer

 

 

L’aperitivo si è poi svolto tra analcolici, centrifugati di frutta e calici di vino. Per i sordi è stato un momento di festa: spesso, infatti, quando segnano in pubblico vengono osservati con diffidenza creando in loro una sorta di disagio; ieri invece i segni sono stati i protagonisti della manifestazione generando quindi in loro una felicità che non passa attraverso le parole ma che è molto più tangibile. Per i restanti ospiti è stato un momento di confronto, conoscenza , sensibilizzazione e al contempo un’iniziativa piacevole e divertente.

Siamo felici che la gente abbia risposto così numerosa e con entusiasmo a questa evento – dicono i membri dell’Associazione Comunicare per Vivere – ma siamo anche consapevoli che la strada affinchè si arrivi ad una reale e piena integrazione è ancora lunga. Ieri, attraverso l’AperiLis, abbiamo lanciato un piccolo segnale ma sappiamo che dovremo lavorare a lungo per ottenere risultati sempre più importanti. Vedere però i visi felici di queste persone ci porta a pensare che – concludono gli associati di Comunicare per Vivere – siamo sulla strada giusta e ci sprona a fare sempre meglio.”

 

IMG 3379 FILEminimizer

 

IMG 3418 FILEminimizer

Articoli correlati