Liceo Eschilo: un corso gratuito di greco antico per gli alunni di terza media

Un’offerta formativa sempre più ricca quella del Liceo classico Eschilo di Gela retto da Gioacchino Pellitteri. Parte da quest’anno una nuova iniziativa di orientamento messa a punto dai docenti di Lettere:  un corso zero gratuito di Greco antico per gli alunni delle terze classi della scuola media. Insieme all’Open day, alla partecipazione a gennaio alla Notte nazionale dei Licei classici e ad altre più  tradizionali iniziative per far conoscere la scuola, i suoi locali e le discipline di studio, quest’anno l’Eschilo offre agli alunni la possibilità di essere accompagnati nel primo approccio con il Greco antico, lingua specifica degli studi classici. Gli alunni che aderiranno all’iniziativa, a piccoli gruppi, seguiranno il corso zero. Un percorso di circa dieci ore che sará avviato entro il mese di novembre e che darà ai giovanissimi partecipanti le prime conoscenze della lingua e cultura greca. ” L’idea del corso zero di Greco – ha detto la prof.ssa Laura Cannilla – nasce dal fatto che durante gli studi alla scuola media gli alunni non hanno tante ed approfondite occasioni di conoscere le lingue classiche. Perciò abbiamo pensato di essere noi docenti del Liceo, che questa disciplina la insegniamo ogni giorno, a guidare i ragazzi interessati agli studi classici nel primo approccio con il Greco”. “Un corso – ha commentato il dirigente scolastico  – che darà l’opportunità ai ragazzi di capire la grande valenza metodologica degli studi umanistici, quel quid in più che consente di affrontare con successo qualsiasi tipo di indirizzo all’Universitá. Ma su quest’ultimo versante a breve annunceremo delle novità”.