L’immancabile bagno di Capodanno nel mare gelese

Per il settimo anno consecutivo i componenti del “Comitato Camminatori Gelesi” e “Corsa per la Vita”, si sono rituffati nelle acque gelide del mare gelese, nel giorno di capodanno.

Oggi , primo gennaio 2018, dopo una camminata veloce di almeno quindici chilometri sulle piste impervie e a tratti pericolose nelle Oasi gelesi del Parco di Montelungo e di Poggioarena, nonostante il freddo, si sono immersi in dieci.

” Due tipi di sport, camminata veloce e nuoto, che ci temprano sia nello spirito che nel fisico con benefici impensabili che si riflettono sulla salute, normalizzazione dei valori del sangue, e miglioramento delle malattie cardiovascolari, con il risultato di sani stili di vita che ognuno di noi dovrebbe perseguire.” Hanno detto il presidente dell’associazione Silvio Lisciandra e il portavoce del Comitato Carmelo Ascia.

I dieci impavidi augurano a tutti i gelesi amore, pace e serenità del Natale che abbiamo ancora nel cuore, e di un Buon Anno 2018!