L’ingegnere gelese Chiara Cocchiara, eccellenza italiana premiata da Peugeot

L’ingegner aerospaziale gelese Chiara Cocchiara é stata tra le tre eccellenze italiane premiate da Peugeot.

La serata di gala si é svolta la settimana scorsa all’UniCredit Pavilion di piazza Gae Aulenti di Milano, a conclusione del tour alla ricerca di alcune realtà di spicco del “made in Italy”, effettuato dalla casa automobilistica.

Stefano Accorsi, brand ambassador del marchio transalpino, ha dato vita a un viaggio a bordo della nuova 508 a bordo della quale ha ospitato tre perconaggi molto noti operanti nei tre ambiti che caratterizzano il Dna di Peugeot, ovvero il design, la tecnologia e le performances, con l’obiettivo di farsi raccontare cosa sia per loro l’eccellenza e scoprendo che c’è un certo legame con la nuova ammiraglia.

L’attore Stefano Accorsi, in compagnia della presentatrice televisiva Giorgia Rossi, ha fatto quindi da padrone di casa alla serata.

Il viaggio attraverso le varie realtà imprenditoriali locali, capaci di imporsi anche a livello internazionale, ha raccontato storie di persone che hanno tracciato una propria strada verso l’eccellenza, con passione, coraggio e voglia di volare alto.

Oltre Chiara Cocchiara, premiato Fabio Novembre, architetto e firma autorevole del design italiano, e Flavia Pennetta, prima tennista italiana entrata nella top ten mondiale.

I tre hanno raccolto l’invito e si sono uniti al progetto che ha visto la realizzazione di alcuni video che saranno veicolati in un’innovativa campagna di lancio di nuova 508 a inizio 2019”.

Chiara Cocchiara, ingegnere aerospaziale, ha tre lauree specialistiche conseguite in Italia, Francia e Svezia, parla cinque lingue ed è stata inserita dalla rivista economica Forbes nella classifica dei 300 giovani under 30 più influenti del pianeta nel 2017. Ha anche partecipato ad un esperimento, condotto dalla Mars Society in collaborazione con la NASA, della durata di due settimane, simulando una spedizione su Marte. È stata l’unica europea ad essere selezionata per il progetto.