Lisbona: Carmelinda Comandatore Mentor al Web Summit 2017

Anche quest’anno,dal 6 al 9 novembre, si è svolto a Lisbona il Web Summit, la conferenza tecnologica più grande al mondo, dove developers, investitori, startup si sono incontrati per far nascere nuove opportunità di crescita economica e tecnologica.

Il Web Summit, creato da Paddy Cosgrave, negli anni ha dato la possibilità alle startup partecipanti di entrare in contatto con Mentor di alto livello. Professionisti, investitori, influencer, che hanno dato, agli startupper provenienti da tutto il mondo, consigli su come far crescere la loro idea di business. Ricordiamo Scott Stenford, co-founder di Sherpa Capital,e Ray Chan, CEO di 9GAG.

Tra i Mentor, che quest’anno hanno seguito i giovani imprenditori anche Carmelinda Comandatore, autrice siciliana, che da qualche anno si occupa della creazione di contenuti per le testate giornalistiche online e di social media.

Nonostante molti startupper si trovino a ricevere input importanti da diverse figure professionali, compresi imprenditori ed econoministi, raramente ricevono un affiancamento da chi si occupa di startup dal punto di visto giornalistico. Da qui l’idea degli organizzatori di coinvolgere la Comandatore, che commenta così l’esperienza appena terminata a Lisbona: “E’ stato un grande privilegio per me poter partecipare a questo grande evento: una grande opportunità di crescita professionale”.

“Da circa un anno – ci racconta la social media strategist siciliana – curo una rubrica dedicata alle startup per SiciliaNews24.it, primo quotidiano generalista che ha scelto di inserire in home page uno spazio dedicato alle startup. In Sicilia ci sono molte realtà interessanti: dal TimWcap di Catania, al Consorzio Arca di Palermo, e recentemente anche Enel ha aperto il suo Innovation Lab ai piedi dell’Etna, ma se ne parla davvero molto poco. La proposta di fare da Mentor all’interno della più grande conferenza tech al mondo mi ha riempito d’orgoglio, e ha dato a me e ad Edigma, società editrice della testata, un feedback positivo: stiamo andando nella direzione giusta”.