‘Lei’, l’umanità di Maria nel romanzo dell’autrice Veladiano: presentazione a Santa Lucia

Maria di Nàzaret, restituita alla sua piena essenza umana, è la protagonista del libro ‘Lei’, scritto da Maria Pia Veladiano.

Un romanzo in cui non ci sono verità da affermare né tesi da sostenere o da confutare. Un racconto nato da alcune domande dell’autrice su Maria: che cosa pensava, quali erano le sue azioni durante i trent’anni di convivenza con Gesù, quali i suoi pensieri.

Ha ascoltato, ha lottato, ha sperato di trattenerlo. Chi vuole un figlio così speciale che si espone a tutti i venti del giudizio, del pregiudizio, dell’invidia, della violenza? È la storia umanissima di ogni madre ed è la storia di Maria raccontata in poesia, in pittura, in musica, nel vetro, nel ghiaccio immacolato, a punto croce, sulle volte delle cattedrali e sui selciati delle piazze, a chiacchierino e col tombolo.

Il libro verrà presentato a Gela, nella parrocchia Santa Lucia, giovedì 25 gennaio alle 18:30. A dialogare con l’autrice don Luigi Petralia e il professor Giuseppe Maria Spera.