Lungomare da rifare, Destra in Movimento tuona contro l’amministrazione

Il lungomare è già tutto da rifare. Destra in Movimento muove contro l’amministrazione comunale, accusandola di non programmare interventi ordinari di pulizia e manutenzione del litorale, zona di attrazione turistica e di aggregazione. Un attacco diretto alla giunta, rea – a loro dire – di intervenire solo quando la situazione lo rende necessario e urgente.

“Il lungomare, consegnato alla città appena un anno fa – hanno affermato i giovani professionisti di Destra in Movimento – è già in condizioni pessime, con la passerella danneggiata molto probabilmente dal passaggio di un bobcat incaricato a togliere la sabbia”.

Interventi che, secondo il gruppo, sono stati sollecitati dalla buona volontà dei Los Zetas Crew, i ragazzi che da settimane ripuliscono volontariamente il lungomare.

“Soltanto dopo la pulizia di questi giovani, a cui va il nostro plauso – hanno continuato – l’amministrazione si è accorta di dover intervenire. È inammissibile, chi governa la città dovrebbe vigilare costantemente sulle esigenze dei propri cittadini, garantendo loro spazi puliti e adeguati”.

Nel mirino delle critiche anche il video amatoriale finito sui social network che mostra il sindaco Domenico Messinese togliere la sabbia dalla passerella.

“Non è questo l’esempio che ci si aspetta da un primo cittadino – hanno poi concluso – non ha senso quel video fine a sé stesso, si impegni piuttosto a incaricare chi di competenza a ripulire con costanza un lungomare che potrebbe davvero rilanciare le sorti della città”.