Lungomare, il senso unico non convince cittadini e commercianti

Ripristinato da pochi giorni il senso unico nel lungomare di Gela, ma è già polemica. Anche l’anno scorso questo provvedimento non era piaciuto ai cittadini, alle prese con diversi disagi e rischi di incidenti, specie all’inizio.

Quest’anno la storia si ripete. Per molti infatti il senso unico non servirebbe a nulla, meglio rendere “zona pedonale” l’intera via, visto che in molti sono soliti trascorrere lì le serate estive. A pagarne le conseguenze, come se non bastasse, anche i titolari di diverse attività commerciali che insistono sul lungomare, i quali hanno evidenziato un calo delle entrate a causa del senso unico.

Pare infatti che alcuni di loro stiano raccogliendo le firme per presentare un documento al sindaco Messinese e cercare di trovare una soluzione adeguata alle esigenze di tutti, cittadini e commercianti.

Articoli correlati