Macchitella: fugge all’Alt della polizia, seminando panico e investendo un’auto con tre persone. Arrestato giovane

È fuggito all’Alt dell polizia seminando il panico a macchitella, e tamponando un’altra autovettura all’interno della quale vi erano due adulti e un bambino, che hanno riportato lesioni guaribili in una settimana. Per tale motivo è stato arrestato Gaetano Incorvaia, gelese di 19 anni. L’operazione è avvenuta ieri sera tardi da parte del personale del R.P.C. di Palermo quì in servizio, durante l’espletamento di un posto di controllo della via Tresigallo. Il giovane era alla guida di un’autovettura modello Smart ForFour, che fuggendo al controllo degli agenti, oltre ad aver seminato panico e urtato e ferito gli occupanti dell’auto urtata, ha danneggiato la propria Smart, sino  a quando è stato costretto a fermarsi. Tempestivo  l’intervento degli operatori di polizia che sono  riusciti ad inseguirlo, con non poche difficoltà. L’uomo deve rispondere di resistenza a Pubblico Ufficiale, e fuga a seguito di incidente stradale con danni alle persone. È stato posto  posto agli arresti domiciliari.

Articoli correlati