Macchitella, una trentina le botole aperte, un vero pericolo per i bambini

Persiste il problema delle botole aperte nel quartiere Macchitella a Gela. Circa una trentina sparse in tutta la zona e costituiscono un vero e proprio pericolo per i bambini che giocano nei dintorni. Da anni i residenti, guidati dal Comitato di quartiere, chiedono che si intervenga per chiuderle, ma ad oggi nulla di fatto. Eppure, molte di loro sono collocate in prossimità delle scuole e dei luoghi ludico-ricreativi frequentati dai più piccoli. A questo disagio se ne aggiungono altri, quali il verde pubblico trascurato, la presenza di blatti e topi e strade divenute vere e proprie piste da corsa. Il Comitato, a tal proposito, più di un mese fa aveva sollecitato chi di competenza a intervenire per installare dissuasori della velocità nelle vie Caviaga, Mazara del Vallo e viale Corte Maggiore per indurre così gli automobilisti a rallentare, a salvaguardia dell’incolumità dei cittadini.