Mancuso: aprire Stroke Unit a Gela nel giro di due anni. Predisposto Tavolo

Non solo è stata scongiurato il pericolo della chiusura del reparto di neurologia della clinica Santa Barbara ma, è stato predisposto un tavolo per, nel giro di due anni, aprire una stroke unit a Gela per innalzare il livello dei servizi della salute nella zona orientale della provincia”

Questo quanto riferito dal deputato forzista nisseno Michele Mancuso, dopo il tavolo che si è svolto ieri e a cui hanno preso parte  l’assessore regionale alla Sanità Ruggero Razza, il direttore generale dell’Asp Cl2, i rappresentanti della clinica, dell’amministrazione comunale e i deputati regionali Arancio e Di Paola.

“La salvaguardia di quei dieci posti letto, numero che potrebbe apparire esiguo, in realtà rappresenta il primo passo per intraprendere la strada voluta dal Governo regionale di elevare il livello della sanità, di dimostrare concretamente che è finito il tempo delle parole ed è iniziato quello dei fatti. L’impegno comune, serio, concreto senza ipocrite intestazioni di successi, è l’unico modo per riabilitare, ricompattare e rilanciare il territorio del Centro Sicilia”. Ha aggiunto Mancuso. 

Tagged with: