Manfria: discarica abusiva nelle strade, ma anche tra le onde

Ruote di auto e sacchi di plastica neri in mare, materiale edile e sacchi di immondizia nelle strade. È così che si presenta la zona balnerare di Manfria, poco prima dell’estate. Tanti i residenti e i passanti che hanno postato foto su Fb. Una storia che non ha mai fine. Anche quando i rifiuti vengono raccolti, c’è subito dopo qualcuno che sporca trasformando le strade in discariche abusive. E c’è chi vorrebbe più controlli contro chi non osserva le regole del vivere civile, e chi vorrebbe il “famoso centro di raccolta comunale votato dai gelesi”. Insomma spazzatura ovunque, nonostante la racconta differenziata continui ad essere effettuata, e nonostante i costi aggiuntivi pagati dal comune.